Strategie di marketing a costo zero

Il caso Emirates-Benfica

La compagnia aerea Emirates, sponsor principale del Benfica, ha voluto sorprendere i tifosi accorsi al “Da Luz” di Lisbona, per vedere il derby Benfica-Sporting, con una dimostrazione di sicurezza del tutto eccezionale. Prima dell’inizio della partita, un gruppo di hostess della compagnia di bandiera di Dubai sono scese in campo per istruire il pubblico sulle caratteristiche principali dello stadio, la durata della partita e su come esultare in caso di goal: alzare la sciarpa al cielo con entrambe le mani e respirare normalmente.
Una semplice trovata azzeccata una caso illuminante tra le “strategie di marketing costo zero”

Ecco cosa dovrebbe fare uno sponsor intelligente per raggiungere la massima visibilità e il suo pubblico. Una importante lezione quella che ci da la compagnia di Dubai…

Una grande idea: considerare uno stadio come un aereo della compagnia, adattattando in maniera originale e coinvolgente le noiose istruzioni pre-volo.
Come testimonial coloro che per la compagnia lavorano: le splendide assistenti di volo Emirates. Tempismo perfetto: il derby Benfica-Sporting.

Il tutto ad un costo che si può davvero considerare irrisorio a confronto di altri “spot” concorrenti.

In tutto questo possiamo davvero leggerci l’abc di una grande idea pubblicitaria che entusiasma, coinvolge e resta nella mente della gente.

Ecco il video, giudicate voi: